Intervista a Mysano Giovannelli

Materiale fornito dall’autrice a fini promozionali e per l’intervista.

Hola readers, ecco a voi l’intervista fatta online a Mysano Giovannelli lo scorso 21 agosto. Grazie ancora all’autrice per essere stata con noi e buona lettura!

📚 Ciao Mysano, grazie per essere con noi oggi. Allora, ci racconti un po’ di te?

🔥 Ciao Chiara, vediamo… ho un’eta Non ben definita tra i 30 e i 40 anni, sono nata a Roma dove vivo attualmente anche se ho passato la vita in giro. Sono una persona che ama stare in mezzo alla gente almeno quanto ama starmene per i fatti suoi. La famiglia e i miei amici sono il bene più grande e guai a chi me li tocca 😁

📚 Com’è nata la passione per la scrittura?

🔥 Ho sempre scribacchiato in realtà, fin da piccolina adoravo scrivere storie per le mie cuginette prima e per le mie nipoti dopo… Oronero è però il libro con cui ho trovato il coraggio di propormi al pubblico

📚 Ti piace scrivere con un sottofondo di musica o hai bisogno di totale silenzio?

🔥 Dipende un po’ dalla scena in questione, in linea di massima però mi piace la musica, e più è rumorosa più mi ispira. Ac/Dc , Metallica, Nikelback, Guns N’ Roses… insomma robetta tranquilla 🤣

📚 Che generi preferisci come lettrice?

🔥 Come genere letterario l’unico che leggo con fatica è il distopico. Di questo genere ho apprezzato davvero pochissime cose, anche se ho adorato Il racconto dell’ancella. Quello che preferisco su tutti è il dark fantasy e il romance in generale

📚 Un genere in cui ti piacerebbe cimentarti?

🔥 Questa risposta si ricollega a quella precedente, mi piacerebbe scrivere un Dark Fantasy. In realtà la trama e il prologo per un libro di questo genere già c’è 😅 prima o poi troverò il tempo di sfornarlo

📚 Cosa non sopporti in un libro? Trama banale, errori, refusi…

🔥 Gli errori e i refusi a meno che non siano perpetui e blocchino la lettura non sono un grande ostacolo per me, la trama banale e i regionalismi sono una cosa che trovo decisamente più fastidiosa. 
Un libro deve intrigare, invogliare a leggere e una trama piatta di certo non aiuta

📚 Un libro che hai amato e uno che proprio non sopporti?

🔥 Ne amo tanti in realtà, l’ultimo anno mi sono concentrata maggiormente su autrici italiane e alcune di loro hanno il potere di conquistarmi ad ogni libro che scrivono. Ne nomino uno su tutti: Onora la madre di Naike Ror. 
Quello che non sopporto è la trilogia della Stephens : Il frutto proibito… l’ho letto e riletto nonostante mi sia davvero indigesto 😅 temo di essere un filino masochista

📚 Preferisci leggere in digitale o il cartaceo?

🔥 Preferisco di gran lunga il
Cartaceo. Ho 5 librerie in casa e sono strapiene 😢 per questione di spazio però ho anche un enorme libreria digitale che comprende oltre 5 mila libri 😁 sono malata lo so

📚 Hai mai ricevuto recensioni negative? Come hai reagito?

🔥 Ricevute si, fortunatamente non molte. Fa male, impossibile dire il contrario, ma da recensionista credo che si possa e si debba dare un parere negativo ad una storia, l’importante è farlo sempre con educazione nei modi giusti. 
Se una recensione negativa mi aiuta a migliorare ma ben venga, io poi sono alle prime esperienze quindi ho ancora tantissime cose da imparare.

📚 La scena che hai avuto più difficoltà a scrivere?

🔥 L’epilogo di Oronero. Ero di fronte a un enorme bivio che contemplava il decesso di uno o più personaggi… ho lasciato in standby il testo per più di una settimana prima di decidere il
Finale giusto.

📚 La scena più divertente, invece?

🔥 Mi diverto molto a scrivere di Jamie. In Oronero c’è una scena in cui parla di Youporn 🙈🙊🙈🙊lui è l’anima del Gruppo mi piace sempre molto parlare di lui.

📚 Quanto è difficile al giorno d’oggi trovare una trama originale, secondo te?

🔥 Difficilissimo! Si è scritto e letto di tutto ormai, ma la trama più banale se strutturata bene può catturare il lettore. Bisogna vedere come la si racconta una storia

📚 Cosa sono per te i libri?

🔥 Evasione e relax… leggere è un viaggiare continuo attraverso mille mondo e mille vite… adoro farlo 😍

📚 Questa domanda la frego ad una lettrice che ha partecipato ad un’altra intervista, mi ha colpita molto! Descrivi il tuo romanzo usando una metafora o una similitudine: a cosa assomiglia la storia che hai scritto?

🔥 A un bel bicchiere di whiskey doppio malto con ghiaccio: fresco in bocca ma lava bollente nelle viscere

📚 Ti piacerebbe se facessero un film sui tuoi libri?

🔥 Sarebbe un sogno 😍 però non dovrebbe stravolgere la storia come purtroppo spesso accade con le trasposizioni cinematografiche dei libri. Quella è una cosa che detesto.

📚 C’è una domanda che non ti hanno mai fatto, ma che vorresti ti facessero?

🔥 Mmm… in realtà penso che mi abbiano chiesto tutto 😅

📚 Hai qualche progetto libroso per il futuro?

🔥 Al momento in stesura c’è la storia di Dagon, un crossover dei primi due libri della serie.

 

🐴 Ciao Mysano Giovannelli. Come hai iniziato a scrivere?

🔥 Ciao Cristiano, diciamo che scrivo da sempre ma che sono negli ultimi due anni mi sono messa in cuore di far leggere al pubblico i miei lavori 😊 scrivere è una cosa che adoro fare e spero di continuare a farlo ancora a lungo.

 

🐸 Quando scrivi hai già in mente quale sarà il finale e come si svolgerà la storia di preciso?

🔥 Ciao Daniela, a inizio stesura creo una timeline degli eventi che vorrei contenesse la
Storia. Abbozzo anche un ipotetico finale ma finora gli eventi hanno preso il sopravvento modificando ogni idea iniziale 😅

 

🍁 Ciao carissima. Quanto c’è di autobiografico nelle tue storie? E in futuro, visti gli eventi imminenti, pensi che attingerai alla tua esperienza personale per le tue trame??

🔥 Ciao mon cher, c’è molto di me in ogni personaggio. Ognuno dei miei figli letterari ha attinto al mio patrimonio genetico in qualche modo: Jude ha preso da me la capacità di fare caxxate, Hope la mania per i pigiami imbarazzanti, Jamie la musica e il canto… per il
Futuro chissà! Probabilmente qualche influenza ci sarà ma prevederlo ora è impossibile. Per il libro in stesura attualmente però ti posso dire che quello che contiene di me non ha nulla a che fare con pance e pancioni 😂

 

🦒 Ciao Mysano. Anche tu hai una passione per i colori oro e nero come il protagonista del tuo Romanzo? Oppure quale è il tuo colore preferito?

🔥 Ciao Paola, il mio colore preferito è in effetti il nero 😄 un po’ lugubre forse…

 

🍓 Ciao, cosa troveremo sempre e cosa mai nei tuoi libri?

🔥 Ciao Barbara, troverete sempre qualche intrigo o qualche colpo di scena… è quel che mi piace leggere in un libro quindi lo metto più che volentieri nei miei. Ciò che non troverete mai, spero, una trama piatta e banale.

 

🍉 Buongiorno Mysano Giovannelli, vorrei chiedere quali sono i tuoi progetti futuri? E i tuoi sogni?

🔥 Ciao Serena, in programma c’è la stesura degli altri capitoli della serie Dirty, poi un dark fantasy di cui già ho buttato le basi 😊

 

🌷 Ciao bella 😘 oggi sono buona 😂 qual è il tuo libro preferito?

🔥 Per un attimo ho tremato 🤣🤣🤣🤣 
Il mio libro preferito in assoluto è Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, se andiamo sul “moderno” forse I segreti di Coldtown di Holly Black

🌷 Che cos’hai provato nel vedere il cartaceo dei tuoi bimbi? 💜

🔥 È un emozione unica, la realizzazione di un sogno.
È una cosa che può capire solo chi la prova… 😭😭😭

 

🌹 Ciao! qual è il tuo personaggio al quale è stato più difficile dar vita, e perché? E quello che ti rende più orgogliosa?

🔥  Ciao Ivy, Il più complicato da descrivere è stato il “cattivo” di Oronero. Volevo che apparisse deviato, perverso e non soltanto str… 😅 i miei ragazzi mi rendono tutti molto orgogliosa, ognuno di loro ha avuto un evoluzione, una crescita nella storia, li amo tutti allo stesso modo

 

❤ Ciao Mysano. Se non te l’hanno già chiesto, puoi svelarmi il significato dei due titoli dei tuoi libri?

🔥 Ciao Lydia 😊 Oronero è il soprannome della protagonista del primo libro, Neropuro invece è un colore, quello che dara alla protagonista del secondo libro la libertà di essere se stessa.

❤ Cosa stai scrivendo in questo momento? Quale storia e di che genere?

🔥 Sono alla prese col terzo libro della #DirtySeries che sarà un crossover dei primi due libri. Il genere è sempre lo stesso, erotic novel 😁 forse un po’ più colorito dei precedenti.

❤ Paragona i tuoi protagonisti a un animale. Cosa sono?

🔥 Jude è un’aquila, fiero, indomabile ma che mette la sua vita a repentaglio per chi ama.
Jamie è un cucciolo di Dobermann 😁 giocoso ma anche letale.

 

🌻 Ciao ❤️ Significato del tuo pseudonimo? Perché hai scelto Mysano? 

🔥 Ciao Tesoro, Mysano è un cocktail del mio nome 😊 una sorta di art-attack 😁

 

✨ Ciao Mysano 😊 C’è qualche libro/saga che ti sarebbe piaciuto scrivere?

🔥 Ciao Carmelinda, adoro i libri della Crownover mi sarebbe piaciuto scrivere la serie Welcome to the point, nello specifico la storia di Shane Baxter 😍

 

 

 

 

 

Facebook Comments
Like
4
Precedente Intervista a Tatyana Moreno Successivo Intervista a Lydia Rigotto

Lascia un commento