Review Party “Soffio verso il cielo: prova a soffiare anche tu” di Cosimo Schena, a cura di Maria Pina

Titolo: Soffio verso il cielo

Autore: Cosimo Schena

Copertina flessibile: 42 pagine

Editore: Youcanprint; Abridged ed. edizione

Data Uscita: 4 aprile 2018

Prezzo:

Formato Kindle EUR 0,99

Copertina flessibile EUR 5,95

Link Acquisto QUI

 

 

Libro fornito dall’autore ai fini di una recensione.

Sinossi

Dopo “Sussurri” e “Sussurri di un’Anima” nasce questa nuova raccolta di poesie interevallata da bellissime immagini del cielo con diversi pensieri ed un piccola storia. È proprio da quella storia che nasce questo soffio che va verso il cielo, come segno di speranza per tutti coloro che hanno ancora il coraggio di sognare.

Biografia

Cosimo Schena e presbitero della diocesi di Brindisi-Ostuni. Laureato in filosofia presso l’Università di Verona, è attualmente dottorando in filosofia presso la Pontificia Università Lateranense dove sta approfondendo il tema del totalitarismo e del misticismo in Simone Weil. Svolge il Ministero pastorale a Brindisi e nella formazione scout come assistente. Con Diogene Multimedia hapubblicato La croce è la nostra Patria. Simone Weil e L’enigma della Croce (2016) e L’essere persona lo stato limite della persona (2017). Con Asterios ha pubblicato Simone Weil e la questione di gnostica (2017). Con Pagine ha pubblicato della poesia in Ispirazioni (2017). Nel 2018 ha pubblicato le raccolte di poesie: Sussurri, Sussurri di un’anima e Soffia verso il cielo

Sito web: https://schenacosimo.com/

Recensione

La raccolta esordisce con una storia, un particolare avvenimento che scatenerà una forte stretta al cuore. Il racconto viene interrotto per lasciare spazio a 19 poesie, alternate da suggestive immagini raffiguranti il cielo, e una volta terminate si conclude la storia.

Le poesie e le frasi esprimono l’amore, la gioia di vivere nonostante le difficoltà e le perdite; proprio per la mancanza di qualcuno siamo spinti a portare lo sguardo verso il cielo, citato in ognuna di esse, dove possiamo trovare conforto.

“Soffio verso il cielo. La nonna mi ha detto che la mia mamma è lassù in cielo su una di quelle nuvole e io soffio, così se riesco a spostare le nuvole che coprono quelle della mia mamma forse riuscirò a vederla.”

I versi sono di estrema facile lettura. Danno un senso di benessere e beatitudine, sono un balsamo per l’anima. Don Cosimo dà la possibilità di inoltrarsi in una lettura che fa bene, dà sollievo a tutti coloro che hanno subito un lutto.

Con i suoi pensieri dona il seme della speranza, ti dice che non sei solo, c’è Dio su cui puoi fare affidamento, ed è lassù, in cielo.

“Fissa il cielo oltre il sole e vedrai che la tua stella  non ti abbandona mai” 

Voto

Facebook Comments
Like
Precedente Recensione "Fin dove può arrivare l'amore?" di Daniela Caiazzo, a cura di Maria Pina Successivo Recensione "Il Divoratore d'Ombra" di Gianluca Villano

Lascia un commento