“Il vero amore esiste” di Julia Quinn – Review Party

Infine, eccoci qui, readers. Il vero amore esiste è il libro conclusivo di questo lungo capitolo chiamato serie Bridgerton, creazione della mitica Julia Quinn. Una serie pubblicata in Italia da Mondadori, che ringrazio per il file, e che ci ha fatto sognare ad occhi aperti. 

Il vero amore esiste - Trama
Gregory Bridgerton crede nel vero amore. Quando troverà la donna giusta, se ne accorgerà subito, ne è convinto. In effetti così accade, solo che… Hermione Watson è innamorata di un altro. Ma la sua amica Lucy, per salvarla da un’unione disastrosa, si offre di aiutare Gregory a conquistarla. E finisce per innamorarsi lei di Gregory. Peccato che Lucy sia già fidanzata e, anche se Gregory ha capito di ricambiare il suo sentimento, lo zio della ragazza non intende farle rompere la sua promessa…

Come potrete immaginare, il titolo del libro è già tutto un programma. E questa è la storia di Gregory, il più piccolo tra i figli maschi di questa enorme famiglia, di cui ormai conosciamo ogni segreto, o quasi, anche aiutati dalla cara Lady Whistledown che mi è mancata terribilmente negli ultimi libri. 

È un libro che ho divorato in pochissimo tempo, non vedevo l’ora di andare avanti, scoprire come sarebbe finita per l’ultimo dei Bridgerton, ma allo stesso tempo non volevo assolutamente arrivare alla fine, perché sapevo che questo sarebbe stato un addio…

L’inizio ci riserva già l’adrenalina, se così si può dire, visto che troviamo il nostro Gregory che si sta precipitando, correndo a perdifiato, in chiesa per interrompere la cerimonia nuziale, non può certo permettere che la donna che ama sposi un altro, no?

Ecco, un inizio diverso dal solito, non so come sia possibile, ma l’autrice riesce sempre, in qualche modo, a stupirci in ogni suo libro.

Il nostro eroe arriva in chiesa per interrompere la cerimonia, proclamando il suo amore all’amata… e no, qua si interrompe, figuriamoci se poteva dirlo… Noi sappiamo bene dagli altri libri e dalla trama di chi si tratta, ma devo dire che se qualcuno iniziasse a leggere la serie partendo dall’ultimo libro, ecco che rimarrebbe con il fiato sospeso, anche se non per molto.

Il bello di Gregory? Dopo aver visto tutti gli altri fratelli e sorelle sposarsi per amore, ci crede anche lui e non ha vergogna di ammetterlo. Crede nel colpo di fulmine, che è quello che pensa gli sia successo appena ha visto Hermione Watson (OT: tra l’altro, solo io ho sorriso associando il nome al mi tra quelli di Hermione Granger e l’attrice che l’ha interpretata in HP??), peccato che lei sia innamorata persa di qualcun altro.

Non gli era mai passato per la mente che, quando si fosse innamorato, la prescelta non avrebbe provato i suoi stessi sentimenti e con altrettanta immediatezza.

Lucy, la sua migliore amica, vuole solo il suo bene e cerca di farle piacere Gregory, che ritiene essere un buon partito.

«Hermione è tutto per me.»

Più di una sorella, la sua famiglia.

Peccato però che sa lei a cascarci, con tutte le scarpe, per di più. Cosa a cui non è minimamente abituata, perché lei, oltre a essere praticamente fidanzata, è pragmatica, stoica, non crede nell’amore come lo si descrive nei libri, come fanno i poeti…
Che dolce trauma scoprire quanto forte può essere questo sentimento…

È un libro in cui, a parte un inizio forse un po’ lento, c’è un susseguirsi di eventi tale da non permettere al lettore di staccare gli occhi dal libro nemmeno per mangiare o andare a dormire (provato in prima persona); in cui quando pensi che FINALMENTE si stia risolvendo tutto… bam! 
In cui la dolcezza e l’amore la fanno da padrone.
E il finale… degno della serie, degno dei Bridgerton, in cui vediamo infine un personaggio sempre presente, in ogni libro, ma mai comparso in carne e ossa… 

Per questo libro, il punteggio non può che essere uno solo…

Voto per Il vero amore esiste

Ti è piaciuta la nostra recensione di Il vero amore esiste? Seguici su FacebookAmazon, Instagram o iscriviti alla newsletter per non perderti le prossime recensioni 😘

E mi raccomando, non perdetevi le recensioni delle altre blogger partecipanti all’evento!

Facebook Comments
Like
Precedente "Tutto in un bacio" di Julia Quinn - Review Party Successivo "Un matrimonio per Cassandra" di Lisa Kleypas - Review Party

Lascia un commento